Prima volta sul Blog FormaeMentis? Allora inizia da qui!

fabio1

Benvenuto nel blog del gruppo FormaeMentis, che ho creato da circa 10 anni ormai, per divulgare articoli e conoscenze sul mondo del Linguaggio del corpo e miglioramento personale. Se sei alla ricerca di consigli e informazioni utili su come aumentare le tue conoscenze nel campo delle micro-espressioni facciali, linguaggio del corpo e PNL, per applicarle alla tua vita privata o professionale, allora sei nel posto giusto! Se vuoi, puoi iscriverti […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Come interpretare il Linguaggio del corpo

LINGUAGGIO DEL CORPO

Corso Linguaggio del Corpo e Micro-espressioni Prossimi incontri: Rieti, 8 e 9 Aprile 2017 Vieni a scoprire vere e proprie tecniche all’avanguardia per svelare gli inganni, con docenti esperti, tra i migliori in Italia. Formae Mentis è l’unico centro in Italia affiliato a Humintell (USA) del dr. Matsumoto Per questo corso il pernottamento in Hotel è incluso nel prezzo di iscrizione   Non sono richieste abilità particolari Non è richiesta nessuna competenza […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

[Podcast] Linguaggio del corpo e lavoro. Menzogne e verità

pillole di linguaggio del corpo

Questo podcast ha una strana storia. Qualche anno fa, dopo aver fatto un corso di aggiornamento sulla comunicazione non verbale (tenuto da un docente non italiano), tornando in auto, ripensando ai contenuti del corso (a dir poco terrificanti) ho avuto il tempo di fare un piccolo podcast registrandolo “al volo”, durante una piccola pausa all’autogrill, con il mio telefonino. I contenuti di quel corso erano abbastanza confusi e incompleti. Il docente insisteva […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

[Podcast] Il lato psicologico del bugiardo

download (1)

  Tutti mentiamo, ma mentire a differenza di quanto alcuni credono, è un processo difficilissimo, infatti i fattori che bisogna tenere sotto controllo sono numerosi, proprio per questo chi dice una bugia non riesce a controllare ogni aspetto del suo comportamento.   Un osservatore esterno in genere, prende in considerazione solo il verbale del bugiardo, ma le parole, fanno parte proprio di quei pochi elementi che il bugiardo riesce a […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

[video] Non è Possibile “Non Decidere”

imagescafhm8qy1

Nella vita di tutti noi sono esisti e continueranno ad esistere momenti “particolari”, sono i momenti in cui decidiamo cosa fare; riguardano ogni cosa, dalla più semplice come: quali vestiti indosserò oggi? Cosa decido di mangiare oggi? Alla più o meno complessa: Cambiare città, cambiare lavoro, ecc. Tutti noi quindi decidiamo continuamente, ogni giorno, a volte senza neanche accorgerci di come e quando lo facciamo. Non esistono persone che non […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Il comportamento del bugiardo

Bambini-e-bugie

La menzogna molto spesso è svelata dal comportamento che adotta il bugiardo. Un errore dato da alcuni indizi rivelatori, può svelare la verità. Gli indizi rivelatori sono dati dal linguaggio non verbale, dal paraverbale (l’uso della voce: tono, volume, ritmo), dai lapsus del bugiardo, senza di essi possiamo cadere facilmente nel tranello degli indizi di falso. Quando abbiamo a che fare con indizi di falso dobbiamo cercare di ottenere più indizi […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti senti una persona di successo?

imagesCADLXXJP

Inizio questo post facendo subito una domanda: “Ti senti una persona di successo?” Alcuni di voi potrebbero rispondere «Mi sento di successo perché sono riuscito a fare molte cose nella vita», altri potrebbero sentirsi di successo perché sono riusciti a realizzare alcuni loro desideri e avere una famiglia felice. Altri potrebbero rispondere «No, io non mi sento una persona di successo». In questo caso rifaccio la domanda: «Come fai a […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Perché se sei un venditore devi conoscere il linguaggio del corpo?

linguaggio del corpo nella vendita

Già dal titolo che ho messo, sento qualche obiezione del tipo: il solito post che ha la pretesa di insegnare a vendere con la comunicazione non verbale? Parliamoci chiaro, questo non è il solito post che ti insegna a vendere o ha la pretesa di farti aumentare il numero dei clienti da contattare, se sei un venditore questo è un TUO problema, non il mio. Inutile che stiamo qui a parlare […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Esercizio 14 – Linguaggio del corpo: aumento ammiccamento palpebre

esercizi cnv

Il ricercatore giapponese Kyosue Fukuda è un personaggio molto importante nel mondo del body language. Durante i nostri corsi lo citiamo sempre, soprattutto quando parliamo del ruolo degli occhi, nelle menzogne. Fukuda ha individuato infatti, tra i segnali di menzogna, il cosiddetto: aumento dell’ammiccamento delle palpebre. Per accertare l’importanza di questo indizio, Fukuda ha reclutato un gruppo di 10 persone. A ogni partecipante venivano mostrato sullo schermo di un computer un […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Riesci a comunicare in modo congruente?

images (1)

  In questo blog parliamo spesso di comunicazione non verbale, ma in sostanza a cosa ci riferiamo? La comunicazione non verbale comprende tutti gli eventi comunicativi personali che non siano la parola parlata o scritta, e consente di avere una visione globale per creare ipotesi sul vissuto inespresso verbalmente dal soggetto (Giusti, Ticconi, 1998). Per inviare in modo congruente questi segnali è importante anche sapersi muovere mentre si comunica qualcosa, […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Mostrami come ti siedi e saprò chi sei

woman-695456__180

Repentine variazioni nella prossemica, come l’improvviso avvicinamento o allontanamento dall’interlocutore, possono generare nell’ascoltatore stati di tensione, che si manifestano in tanti modi. Possiamo infatti trovare questi scarichi di tensione nei pruriti, ad esempio alle arcate sopraccigliari, nella zona maxillo-facciale (vicino al naso), ma anche nella frontale, variazioni di postura o dondolii, accavallamento di gambe e braccia, contrazioni muscolari del volto, frequente deglutizione salivare, sorrisi nervosi, schiarirsi la voce o ridurne […]

Leggi tutto...
  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers:

call formaementis